Der Artikel ist weiterhin als ^^OTHERCONDITION^^ verfügbar.
Autor: Donatella Maraschin
ISBN-13: 9783035399578
Einband: EPUB
Seiten: 0
Sprache: Italienisch
eBook Typ: Adobe Digital Editions
eBook Format: EPUB
Kopierschutz: Adobe DRM [Hard-DRM]
Systemvoraussetzungen
Der Artikel wird am Ende des Bestellprozesses zum Download zur Verfügung gestellt.

Pasolini

Cinema e antropologia
Geben Sie Ihre Bewertung ab!  
Wir verlosen jeden Monat unter allen freigegebenen Rezensionen
3 Gutscheine im Wert von 20 Euro. Teilnahmebedingungen
Questo e il primo libro che esplora sistematicamente le strategie discorsive e le metodologie antropologiche adottate da Pier Paolo Pasolini nei suoi film. L'analisi delle intersezioni tra discorso antropologico, documentario e finzione rivela i modi attraverso cui il cinema di Pasolini sia profondamente correlato all'antropologia visuale, nei modi concettualizzati negli anni Ottanta dalla New Ethnography, sia in termini di pratica che di ricerca teorica. Una delle tesi del libro e che i film di Pasolini contengano ricorsi antropologici che emergono da una discorsivita percettiva che li avvicina a uno dei piu interessanti indirizzi dell'antropologia visuale anglosassone, quello dell'antropologia dei sensi, rendendo manifesto il loro valore pionieristico e visionario. L'analisi delle categorie corporali, topografiche, ritualistiche e identitarie presenti nei film di Pasolini svela inoltre istanze discorsive che si spingono oltre le ideologie coloniali e moderne spesso attribuitegli dalla critica tradizionale.
Questo e il primo libro che esplora sistematicamente le strategie discorsive e le metodologie antropologiche adottate da Pier Paolo Pasolini nei suoi film. L'analisi delle intersezioni tra discorso antropologico, documentario e finzione rivela i modi attraverso cui il cinema di Pasolini sia profondamente correlato all'antropologia visuale, nei modi concettualizzati negli anni Ottanta dalla New Ethnography, sia in termini di pratica che di ricerca teorica. Una delle tesi del libro e che i film di Pasolini contengano ricorsi antropologici che emergono da una discorsivita percettiva che li avvicina a uno dei piu interessanti indirizzi dell'antropologia visuale anglosassone, quello dell'antropologia dei sensi, rendendo manifesto il loro valore pionieristico e visionario. L'analisi delle categorie corporali, topografiche, ritualistiche e identitarie presenti nei film di Pasolini svela inoltre istanze discorsive che si spingono oltre le ideologie coloniali e moderne spesso attribuitegli dalla critica tradizionale.

Zu diesem Artikel ist noch keine Rezension vorhanden.
Helfen sie anderen Besuchern und verfassen Sie selbst eine Rezension.

 

Rezensionen

Autor: Donatella Maraschin
ISBN-13 :: 9783035399578
ISBN: 3035399573
Verlag: Peter Lang AG, Internationaler Verlag der Wissenschaften
Sprache: Italienisch
Sonstiges: Ebook, Maximale Downloadanzahl: 3