La Pillola Dell’immortalità - È Ora Disponibile

La Pillola Dell’immortalità - È Ora Disponibile
-0 %
Der Artikel wird am Ende des Bestellprozesses zum Download zur Verfügung gestellt.
Sofort lieferbar | Lieferzeit: Sofort lieferbar

Unser bisheriger Preis:ORGPRICE: 3,71 €

Jetzt 2,99 €*

Artikel-Nr:
9781507103678
Veröffentl:
2016
Seiten:
0
Autor:
Richard Stooker
eBook Typ:
EPUB
eBook Format:
Reflowable
Kopierschutz:
Digital Watermark [Social-DRM]
Sprache:
Italienisch
Beschreibung:

Cosa ci fa invecchiare?
In un primo momento, questa potrebbe sembrare una domanda stupida. Invecchiare è un aspetto talmente insito nella natura umana da essere dato per scontato, semplicemente accade. Viviamo tuttavia in un mondo di causa ed effetto. Invecchiare è un effetto, allora, qual è la causa? Il pensiero comune riguardo ciò parte dal presupposto che il nostro corpo sia qualcosa di materiale, e tutto ciò che è materiale, alla fine, si indebolisce o si deteriora come le nostre auto, le nostre case, perfino i nostri computer.
Questa teoria dell’invecchiamento è conosciuta come “teoria del logorio”.
Il nostro corpo, però, è diverso da oggetti simili perché è vivo e, in condizioni di salute ottimali, si rigenera per quanto possibile: i tagli si cicatrizzano, le ossa rotte si saldano e così via. Infatti, ogni giorno, milioni delle nostre cellule muoiono durante lo svolgimento delle loro funzioni, vengono semplicemente sostituite da altre nuove. Il nostro corpo può funzionare perfino bypassando un tessuto danneggiato in modo permanente, anche lo stesso cervello. Tuttavia, a un certo punto, il nostro organismo riesce sempre meno a ripararsi e a rigenerarsi. A 40 anni circa, cessiamo di ripararci del tutto e di processare tutte le proteine dalle nostre cellule morte e danneggiate. Come una città in declino che ha esaurito le entrate fiscali, i servizi, come la riparazione delle strade e la raccolta rifiuti, sono sempre più trascurati.
La paura della morte e il desiderio di vivere (giovani) per sempre hanno ossessionato il genere umano fin dalla nascita della nostra specie. In un modo o nell’altro, abbiamo cercato la Fonte della Giovinezza per diventare immortali, eternamente giovani.
Negli ultimi cento, centocinquant’anni circa, la durata media della vita delle persone – soprattutto nel mondo sviluppato – è aumentata sensibilmente. Il merito di ciò va principalmente a una maggior igiene, a
Cosa ci fa invecchiare?In un primo momento, questa potrebbe sembrare una domanda stupida. Invecchiare è un aspetto talmente insito nella natura umana da essere dato per scontato, semplicemente accade. Viviamo tuttavia in un mondo di causa ed effetto. Invecchiare è un effetto, allora, qual è la causa? Il pensiero comune riguardo ciò parte dal presupposto che il nostro corpo sia qualcosa di materiale, e tutto ciò che è materiale, alla fine, si indebolisce o si deteriora come le nostre auto, le nostre case, perfino i nostri computer.Questa teoria dell’invecchiamento è conosciuta come “teoria del logorio”.Il nostro corpo, però, è diverso da oggetti simili perché è vivo e, in condizioni di salute ottimali, si rigenera per quanto possibile: i tagli si cicatrizzano, le ossa rotte si saldano e così via. Infatti, ogni giorno, milioni delle nostre cellule muoiono durante lo svolgimento delle loro funzioni, vengono semplicemente sostituite da altre nuove. Il nostro corpo può funzionare perfino bypassando un tessuto danneggiato in modo permanente, anche lo stesso cervello. Tuttavia, a un certo punto, il nostro organismo riesce sempre meno a ripararsi e a rigenerarsi. A 40 anni circa, cessiamo di ripararci del tutto e di processare tutte le proteine dalle nostre cellule morte e danneggiate. Come una città in declino che ha esaurito le entrate fiscali, i servizi, come la riparazione delle strade e la raccolta rifiuti, sono sempre più trascurati.La paura della morte e il desiderio di vivere (giovani) per sempre hanno ossessionato il genere umano fin dalla nascita della nostra specie. In un modo o nell’altro, abbiamo cercato la Fonte della Giovinezza per diventare immortali, eternamente giovani.Negli ultimi cento, centocinquant’anni circa, la durata media della vita delle persone – soprattutto nel mondo sviluppato – è aumentata sensibilmente. Il merito di ciò va principalmente a una maggior igiene, a

Kunden Rezensionen

Zu diesem Artikel ist noch keine Rezension vorhanden.
Helfen sie anderen Besuchern und verfassen Sie selbst eine Rezension.